Assapora un luogo partendo dal palato

L’enoturismo è un’esperienza personale di esplorazione e scoperta, oltre che di degustazione. Se sei un amante del vino e vuoi scoprire la storia di un territorio, di seguito ti proponiamo i migliori luoghi dove poter assaporare questa esperienze nel migliore dei modi.

Marsala ha un territorio molto vasto suddiviso in circa 100 contrade dove la maggior parte dei terreni, non abitativi, sono coltivati a vigneti per la produzione di vini. Quindi per vocazione e per necessità, Marsala è sempre stata una città dove la maggior parte della sua fiorente economia era basata sulla produzione del vino.

Anche se già dai tempi dei Fenici nell'isola di Mozia si presume che la coltivazione della vigna fosse già esistente nel nostro territorio, la storia del vino Marsala  e della viticoltura in larga scala e da attribuire agli inglesi e a John Woodhouse che dopo una tempesta dovette attraccare a Marsala, scoprendo, per caso in un osteria, il vino che i contadini utilizzavano per le migliori occasioni: il perpetuum.

Dopo l'enorme successo del vino ottenuto in Inghilterra, il Marsala divenne uno dei vini più bevuti dell'epoca tanto da convincere gli inglesi Woodhouse e poi Ingham ad investire i propri capitali facendo rifiorire l'economia della città. In seguito cominciarono a nascere nel territorio tanti bagli e cantine per la produzione di vino. Ad oggi Marsala è una delle  città con il più alto numero di cantine e bagli per la produzione di vini bianchi, rossi, spumantizzati e liquorosi.

Se non vuoi degustare soltanto un prodotto, ma desideri anche entrare in contatto con il luogo dove questo viene realizzato, per scoprire la sua storia e le sue origini più genuine, ti porteremo in un viaggio attraverso il vino e naturalmente accompagnato durante la degustazione con prodotti tipici del territorio.

Per qualsiasi informazione per tour e visite guidate, non esitare a contattarci a info@marsalavacanze.it